Articoli

Lavelli da incasso: caratteristiche, funzioni e materiali

Il lavello è un elemento essenziale in cucina in quanto deve essere funzionale, resistente e gradevole dal punto di vista estetico. Questo svolge una funzione fondamentale nell’ambiente a giorno in cui è inserito: esso infatti, completa le funzioni della cucina integrandosi con il piano di lavoro per comporre una zona in cui la funzionalità si combina con la ricercatezza di un design preciso. Inseriti nel piano della cucina, ci sono lavelli da incasso, con il bordo che appoggia sul top, oppure sotto-piano, completamente a scomparsa. Ne esistono di diversi tipi: dal modello rettangolare a doppia vasca, a quello più tradizionale a doppia vasca con gocciolatoio, fino ai più innovativi con vaschetta di supporto e dotati di accessori coordinati come taglieri e cestelli. La tipologia standard è quella di forma rettangolare e prevede una vasca con gocciolatoio per un ingombro di 90-100 cm x 55 cm di profondità. Ci sono molte combinazioni di vasche, anche di forma rotonda e angolare. La scelta di un modello piuttosto che un altro è vincolata alla dimensione e alla disposizione della cucina ed alle esigenze di chi deve usare il lavello quotidianamente. In base al modello e alle dimensioni, il lavello può essere dotato di accessori coordinati come taglieri, griglie, moduli da applicare allo scarico per trattenere i residui del lavaggio, vaschette forate per il lavaggio di frutta e verdura.

Lavello da incasso: caratteristiche

I lavelli da incasso si adattano al piano di lavoro già tagliato in precedenza. In altre parole, possono essere installati ovunque, il che ottimizza lo spazio senza dover predisporre un mobile specifico. A seconda del tipo di mobili o degli elettrodomestici, è necessario tenere in considerazione la profondità della o delle vasche da inserire. Questo tipo di lavello è disponibile in una grande quantità di forme, dimensioni, materiali e colori. In questo modo è possibile trovare un lavello da incasso che si adatterà perfettamente al design della cucina. L’installazione richiede più attenzione di un lavandino da appoggio, ma la manutenzione è anche più facile.

Quali sono i materiali più utilizzati per produrre i lavelli

Il lavello deve essere resistente a urti, graffi, macchie, alte temperature, facile da pulire e con caratteristiche antibatteriche, dunque è fondamentale scegliere il materiale che più si adatta alle diverse esigenze, ma vediamo nel dettaglio i vantaggi, gli svantaggi e le caratteristiche dei diversi tipi di materiali:

  • L’acciaio: è un materiale igienico e duraturo, la sua robustezza è proporzionata al suo spessore. Può avere finitura lucida, satinata e dekor. La prima è la più delicata e richiede più attenzione nell’utilizzo, gli ultimi modelli hanno caratteristiche anti-impronta e antigraffio. La seconda ha il vantaggio di mascherare i piccoli danni da usura. La terza, con trama a rilievo, è la più resistente.
  • La ceramica: è un tipo di materiale molto igienico, facile da pulire, ed in grado di non assorbire gli odori. La ceramica è indicata ad uno stile di cucina tradizionale, ma richiede particolari attenzioni in quanto potrebbe sbeccarsi in caso di urti violenti.
  • Materiali compositi: sono composti da pietre naturali e resine acriliche atossiche, resistono al calore, agli urti, ai graffi, non si macchiano e sono facili da pulire.
,

Rivestimenti per cucina: il vero tocco di originalità applicato a pareti e pavimenti

La cucina è, certamente, il cuore pulsate di ogni casa. Sia essa grande o piccola, resta sempre il punto in cui si vive di più e dove la famiglia si riunisce più frequentemente. Proprio per questo motivo la cucina, che rappresenta il cuore di ogni casa, deve essere un ambiente accogliente, caldo e definito con cura in ogni suo dettaglio. Oltre ai mobili, agli elettrodomestici e ad eventuali complementi d’arredo, a rendere questo ambiente caldo ed originale, ma anche funzionale e resistente negli anni, è la scelta del rivestimento cucina che, se ben fatto e personalizzato, da quel tocco in più.

Non c’è niente di più bello, quindi, di avere una cucina che rispecchi noi, la nostra famiglia e lo spirito della nostra casa. Per avere una cucina che incarni la tradizione, ma che, nello stesso tempo, abbia tutti i comfort e la solidità dei materiali più moderni si possono scegliere dei rivestimenti che diano l’effetto del legno e che riproducano la venatura e lo stile della pietra grezza e rustica. La ceramica, poi, può essere utilizzata anche per rivestire il piano della cucina, il cosiddetto top, che, generalmente, è in materiale plastico.

L’applicazione della ceramica pure sul top, inoltre, garantisce una maggiore resistenza e solidità rispetto alla plastica ed, inoltre, la ceramica è più facile da pulire e non è soggetta a danneggiamenti, dovuti a graffi, urti o all’eccessivo calore. E’ possibile trovare tutto questo nello showroom della ditta Martinelli Pavimenti, dove è possibile trovare un’ampia scelta di rivestimenti per pavimenti e pareti delle migliori marche presenti sul mercato. La ditta offre prodotti di prestigio, ma anche di occasione ed è un punto di riferimento nella zona di Mantova, Verona e Trento e, grazie a corrieri fidati, consegna i suoi prodotti in tutta Italia ed all’estero.

 

Lavelli da incasso: quali sono i migliori in commercio?

Rendere funzionale la propria cucina con componenti di grande qualità, è uno degli aspetti fondamentali da tenere in considerazione quando la si arreda. Per questo scegliere uno dei diversi modelli di lavelli da incasso proposti e realizzati da CM, rappresenta un’ottima occasione per coniugare la freschezza di un design moderno alla qualità dei materiali scelti e lavorati con cura e attenzione.

L’azienda vicentina opera sul mercato da quasi cinquant’anni, offrendo svariate possibilità per andare incontro ad ogni esigenza estetica, mantenendo sempre standard qualitativi eccellenti e duraturi. Infatti, il catalogo prodotti permette di optare per numerose tipologie da integrare in ogni genere di cucina. Così nascono delle collezioni ricercate e adatte per regalare al contesto abitativo un’ulteriore vivibilità.

Infatti, CM Spa ha pensato a dei modelli di lavelli da incasso specifici per completare ambienti dalle dimensioni ridotte. La poca disponibilità di spazio non è più uno svantaggio e permette di creare nuove possibilità, scegliendo tra diverse soluzioni. Come le linee classiche e più tradizionali oppure preferendo un complemento dallo stile moderno e minimale.

Ad esempio la linea Classicstyle, in acciaio inox monostampo, propone la gamma Cinzia Slim ideale per completare una cucina piccola ma sempre accogliente e rifinita nei dettagli. Tutti i particolari sono stati studiati per rendere il massimo dell’efficienza. La superficie in acciaio satinato garantisce un’ottima resistenza alle sollecitazioni quotidiane, grazie alla speciale texture antigraffio che assicura solidità e lucentezza.
Il bordo sporge elegantemente dalla superficie d’appoggio e lo spessore non supera gli 8 mm.

La linea comprende diverse soluzioni da preferire in base alle proprie esigenze, le geometrie variano dando l’opportunità di scegliere tra le differenti forme disponibili. Tondo o rettangolare le opzioni proposte dalla gamma di lavelli da incasso Cinzia si caratterizzano per occupare il minino spazio.

Il catalogo propone anche una serie Cinzia sottotop, i modelli si caratterizzano per il fissaggio interno, sotto il piano di lavoro. Rettangolari e circolari le proposte della collezione CM si distinguono per la versatilità e per il raffinato microdecoro che rende le superfici antiabrasive, ricche di riflessi caldi e luminosi.
Inoltre, ogni singolo modello include differenti accessori per completare la funzionalità di tutti i lavelli da incasso, come il cestello in acciaio inox e il tagliere in legno di iroko.

Innovazione, eleganza ed eccellente qualità, firmata Made in Italy

Queste sono le principali definizioni che caratterizzano la sezione di prodotti CM denominata Luxurystyle. Nuove concezioni estetiche e pratiche si fondono in prodotti declinati per essere veri protagonisti di un design moderno e studiato in tutti i minimi particolalavello_cm-spa_vicenzari.

Questa è la filosofia che contraddistingue la collezione Focus mix, un connubio che coniuga l’eleganza raffinata dell’acciaio inox satinato alle forme originali dalle linee minimali. Quadrati o rettangolari i lavelli sono estremamente pratici da fissare, impreziosendo il piano di lavoro in cui vengono inseriti.

La linea prevede anche Focus sottotop, dove i lavelli diventano la soluzione ideale per non rinunciare a uno stile contemporaneo al passo con le tendenze del momento. Le linee che definiscono l’interno del contenitore in acciaio aumentano la dinamicità del prodotto, rendendolo una vera e propria icona di stile.

La flessibilità e l’originalità esclusiva sono i tratti che determinano i lavelli da incasso rettangolari o quadrati della linea Glamour, le serie slim e i sottotop propongono dimensioni e forme adatte per essere integrati in contesti abitativi non molto grandi, sfruttando al meglio lo spazio con soluzioni durature e resistenti nel tempo.
Il fissaggio non comporta difficoltà e le versioni slim si caratterizzano per il leggero e quasi impercettibile spessore che ricade sulla superficie di appoggio.

La capienza e la profondità della vasca pensata per la gamma Pyper di CM è realizzata coniugando la semplicità essenziale delle forme quadrate o rettangolari alla possibilità di aumentare la capacità di lavoro. É possibile scegliere tra le proposte filotop pratiche e prive di sporgenze, le soluzioni slim comode e definite dal leggero bordo perimetrale oppure si può optare per i modelli sottotop che tendono ad aumentare lo spazio verticale disponibile.

Filoraggiato è da considerare come l’evoluzione estetica e funzionale dei lavelli da incasso. La specchiatura del fondo, la rigorosità delle pareti dritte e la morbidezza degli angoli arrotondati, sono tutti elementi che risaltano i modelli realizzati in acciaio satinato. L’ampia possibilità di scelta CM prevede nella stessa linea, prodotti slim, sottotop e filotop rettangolari oppure quadrati, proponendo diversi modelli dalle dimensioni più ridotte a quelle più ampie.

La tecnologia innovativa e moderna viene declinata nei lavelli in acciaio inox della serie Filoquadro. Il design moderno è contraddistinto da geometrie sobrie e nette, infatti, gli angoli sono ben delineati a spigolo mentre il fondo specchiato e la rigorosità delle pareti dritte, regalano sia al complemento che all’intera cucina uno tocco unico e originale. Le forme disponibili variano, le dimensioni possono essere principalmente quadrate oppure rettangolari da scegliere tra le opzioni: slim, sottotop e filotop.

Il catalogo CM prevede per ogni collezione della linea Luxurystyle diversi accessori per agevolare l’impiego del lavello, aumentandone la funzionalità in maniera comoda e pratica.

Lavelli per cucina in acciaio, dei veri gioielli

Sono sempre stata attratta dalle novità dell’arredamento, specialmente per quanto riguarda la cucina.
Si tratta di una stanza, infatti, che più delle altre manifesta esigenze che spesso sacrificano l’estetica. Ma occorre davvero scegliere tra bellezza e funzionalità?
Per quanto mi riguarda direi proprio di no, infatti cerco sempre elementi d’arredo che siano il connubio tra eleganza e risposta alle mie necessità quotidiane.
Un esempio perfetto di questa armonia è il lavello della mia cucina, che ho scelto dal catalogo CM SPA nel modello Clark.
Si tratta di un lavello realizzato in leggerissimo ma resistente acciaio inox satinato: la finitura perfetta per un metallo destinato a stare a contatto con l’acqua per lungo tempo, perché conserva la sua lucentezza senza essere segnato da macchie e incrostazioni. Per me, che vengo da una lunga esperienza con lavelli per cucina in acciaio lucidato a specchio, si tratta di un significativo passo avanti in termini di risparmio di tempo, perché sono riuscita a dimezzare i tempi di pulizia. Il risultato? Le superfici appaiono sempre pulite e brillanti, come nuove. Continua a leggere